Oltre 4 mila frazionisti al voto

Domenica 19 febbraio si rinnovano i Consigli di frazione; il nuovo regolamento prevede che se si esprimono due preferenze, si deve votare un uomo e una donna pena l'annullamento della seconda preferenza

Oltre 4 mila fossanesi (4.090, di cui 2.136 maschi e 1.954 femmine) sono chiamati a votare domenica 19 febbraio: si tratta dei residenti delle 15 frazioni fossanesi, chiamati a votare per il rinnovo dei Consigli frazionali eletti nel gennaio del 2012 e giunti a scadenza di mandato.

Si voterà dalle 8 alle 20. Il seggio sarà composto da un presidente e tre scrutatori. Ogni elettore potrà esprimere uno o due voti di preferenza, (scrivendo il cognome di non più di due candidati). Nel caso si esprimano due preferenze, si deve votare un uomo e una donna, pena l’annullamento della seconda preferenza.

Nelle frazioni, a differenza dei borghi, il regolamento non prevede la formazione di liste: sono eleggibili tutti i frazionisti aventi diritto al voto.

 

L’articolo completo su La Fedeltà di mercoledì 15