Trinità, ruspe sul Veglia a due anni dalla frana

I lavori coperti da un finanziamento statale sono stati appaltati alla ditta Bertolino di Frabosa

Allo scoccare dei due anni dalla frana, mercoledì 22 febbraio la ditta Bertolino costruzioni di Frabosa Sottana ha iniziato i lavori per la messa in sicurezza dell’area. L’intervento viene coperto dal contributo statale di 47.500 euro. Il bando di gara, vinto con ribasso del 35,10% sulla base d’asta, permetterà di integrare gli interventi. 

In progetto l’ampliamento del torrente Veglia e la realizzazione di due scogliere - una a monte e una a valle - a protezione delle abitazioni per evitare altre esondazioni. 

Articolo su La Fedeltà in edicola mercoledì 1 marzo