Una catena umana tra Sant’Albano e Morozzo per sollecitare la Provincia

Organizzata dai sindaci Giorgio Bozzano e Mauro Fissore per il 21 maggio

Sono 350 le firme raccolte dai Comuni di Sant’Albano e Morozzo per sollecitare la Provincia a intervenire sul tratto di strada che collega i Comuni. L'iniziativa lanciata nel mese di gennaio dai sindaci Giorgio Bozzano e Mauro Fissore è stata pensata per dare visibilità a una questione che va avanti da anni senza risposta. 

Per tenere alta l’attenzione, oltre alla sottoscrizione che continua presso i due Municipi, e che è aperta non solo ai residenti, si organizzerà - indicativamente per il prossimo 21 maggio (la data potrebbe ancora essere cambiata) - una catena umana da Morozzo a Sant’Albano, con ritrovo a Consovero, località che si trova a metà strada ed è attraversata dalla Provinciale,  dove la Pro loco locale organizzerà un rinfresco per i partecipanti. 

Articolo su La Fedeltà in edicola mercoledì 15 marzo