Aggrediscono un viaggiatore, 19enni denunciati

La vittima è riuscita a fuggire scendendo dal treno a Fossano, ma ha riportato una frattura al naso

È stato aggredito sull’Intercity Torino-Ventimiglia da tre giovani che hanno cercato di rubargli il portafogli. La vittima, un 40enne di Torino, è riuscito a fuggire scendendo dal treno, che intanto era giunto a Fossano. I tre, vedendo dei carabinieri impegnati in un servizio di vigilanza alla stazione, hanno cercato di far perdere le loro tracce fuggendo tra i binari: dopo una mezz’ora, sono stati rintracciati e portati in caserma.

È successo alcune sere fa. Il viaggiatore aggredito è stato portato all’ospedale di Savigliano, dove i sanitari lo hanno trattenuto per tutta la notte, a causa di un trauma cranico; il 40enne ha riportato inoltre una frattura al setto nasale.

L’arrivo di altri carabinieri in aiuto a quelli già presenti alla stazione ha permesso di bloccare, in poco tempo, i tre aggressori, che avevano raggiunto il centro di Fossano. Sono 19enni, originari del Marocco e residenti nel Fossanese: per loro è scattata la denuncia per rapina aggravata in concorso, e i carabinieri continuano a indagare per scoprire se siano responsabili di epidosi simili avvenuti sui treni.