Parcheggio sotterraneo, lavori al via

In cantiere la chiusura notturna dei piani interrati, la videosorveglianza e il potenziamento della pulizia

Primi interventi al parcheggio sotterraneo dopo la piena acquisizione dei due piani interrati da parte del Comune. La loro scaletta è stata definita nell’assemblea condominiale di tre settimane fa nella quale Comune e condomini hanno diviso le loro competenze. Mercoledì si parte con la sostituzione dei vetri rotti del cubo che spunta sulla piazza. Poi toccherà alla chiusura notturna dei due piani, sulla scorta di quanto realizzato dai condomini al quarto interrato, per evitare bivacchi e atti vandalici. Il Comune si propone di installare anche un sistema di telecamere per la videosorveglianza, a cui aggiungerà anche il trasloco di due colonnine sos. Per tutti questi interventi sono appena stati accantonati 65 mila euro con la variante al bilancio di previsione approvata nel Consiglio del 27 aprile. L’obiettivo è di completare l’opera già nei prossimi mesi.

Articolo completo su "La Fedeltà" di mercoledì 3 maggio