Bene banca dona un defibrillatore alla comunità di Villafalletto

Consegnato lunedì 8 maggio al sindaco Pino Sarcinelli

Da lunedì 8 maggio Villafalletto ha un secondo defibrillatore in dotazione; uno è già presente e a disposizione di tutti i cittadini presso la Casa di riposo. 

Davanti a un gruppo di giovani e rappresentanti delle associazioni locali, si è tenuta nel salone Tavio Cosio la consegna del defibrillatore donato da Bene banca al Comune. Presenti il sindaco Pino Sarcinelli, il direttore generale di Bene banca Simone Barra, la responsabile della filiale di Villafalletto Anna Combale e un membro del Cda di Bene banca Marco Taricco.

 Il sindaco nel ringraziare ha ricordato che questa ultima iniziativa nata sotto il nome “Insieme per Villafalletto” ribadisce l’attenzione che la banca ha per il territorio, attenta a rispondere alle esigenze dei suoi cittadini. 

Articolo su La Fedeltà in edicola mercoledì 17 maggio