È Giuggia costruzioni ad aver acquistato l’area dell’ex Molino Cordero

Impresa edile di Villanova Mondovì, a Fossano ha realizzato il quartiere dell'ex fornace Giustetto

È possibile che il prossimo 16 luglio, data che segna il triste decennale dalla tragedia del Molino Cordero, lo scheletro della ex fabbrica sarà già stato abbattuto. L’impresa che ha acquistato l’area all’asta per 632.812 euro è la “Giuggia costruzioni snc” di Villanova Mondovì, la stessa impresa che a Fossano ha già realizzato molti condomini con alloggi privati. “Trascorsi i termini di legge la vendita da provvisoria è diventata definitiva – ha commentato il curatore della procedura fallimentare, il commercialista cuneese Marco Demarchi -, riceveremo il denaro quando ci sarà la stipula dell’atto davanti al notaio. Ho percepito grande entusiasmo da parte dell’impresa con progetti già pronti”.
La Giuggia costruzioni, 80 dipendenti, è specializzata in opere edili e stradali oltre che nell’attività estrattiva dalle cave. Ha realizzato a Fossano il quartiere densamente popolato della ex Fornace Giustetto con oltre 300 alloggi. In quella zona ha donato alla città anche la fontana monumentale di piazza Ambrosoli.