Crf-H1-M-728x90 OK

Grande cena sotto le stelle con la Festa del grano Catac

Week end caratterizzato da un caldo torrido per la festa del grano 2017 promossa dal Catac Coldiretti di Fossano; nonostante ciò la sagra (che quest’anno si è estesa dal venerdì sera alla domenica) ha registrato una grande partecipazione.

Week end caratterizzato da un caldo torrido per la festa del grano 2017 promossa dal Catac Coldiretti di Fossano; nonostante ciò la sagra (che quest’anno si è estesa dal venerdì sera alla domenica) ha registrato una grande partecipazione.

Importante il dibattito di sabato mattina sul ruolo della consulenza tecnica nella filiera del grano; molto partecipata la cena del sabato del sabato sera, con le tavolate allestite sulla piazza per contrastare l’afa. Ad accogliere i visitatori, quest’anno, un mulino ad acqua a dimensione reale perfettamente funzionante. Molti gli antichi mestieri a cui i visitatori hanno potuto assistere (e anche sperimentare) grazie all’omonima associazione di Salmour. Molto apprezzata l’esposizione di attrezzature agricole d’epoca utilizzate per la coltivazione del grano.

Curiosità anche attorno agli oggetti utilizzati nella vita contadina di un tempo esposti nel salone Brut e bon. Nello stesso salone una selezione delle foto del concorso organizzato dal Movimento fotografico fossanese “Agriworld - Mondo agricolo” (1° classificato Alberto Marcellino, 2° Fabrizio De Matteis, 3° Sergio Bernardo Morra; presente anche una mostra fotografica di “Gente di frazione” sulla mietitura ieri e oggi e un video sui 18 anni della Sagra d’estate. I tradizionali riconoscimenti “Galantom e Fumna special” sono stati assegnati ad Antonio Campana di Boschetti e Domenica Barale di Cussanio.

 

Il servizio completo su La Fedeltà di mercoledì 28 giugno

 

La foto è di Attilio Mancino del Movimento fotografico fossanese