Domenica si commemora la tragedia del Molino con uno spettacolo teatrale

A dieci anni dalla tragedia del Molino Cordero domenica 16 luglio la città si ritroverà sul luogo dell’esplosione per fare memoria. 

A dieci anni dalla tragedia del Molino Cordero domenica 16 luglio la città si ritroverà sul luogo dell’esplosione per fare memoria. La commemorazione, prevista nella serata, inizierà alle 21 con un rito di benedizione presieduto dal vicario della diocesi mons. Derio Olivero, con un intervento musicale di Walter Lamberti e Raffaella Buzzi. Seguirà la riproposizione dello spettacolo di Mascateatrale scritto e diretto da Antonio Martorello “Con il sudore della fronte” che presenta le testimonianze di chi visse la tragedia in prima persona.  In scena i detenuti del carcere Santa Caterina.