La Cuneo-Ventimiglia-Nizza chiude otto mesi per lavori

Per la messa in sicurezza della linea ferroviaria. Previsti bus sostitutivi

Per otto mesi, dall’inizio di settembre alla fine di aprile del 2018, non sarà più possibile percorrere in treno il tratto Cuneo-Ventimiglia-Nizza. La linea ferroviaria, infatti, verrà chiusa per gli attesi lavori di messa in sicurezza e i quattro treni in servizio saranno sostituiti con bus tra Limone Piemonte e Ventimiglia. L’intervento consisterà nell’installazione del Sistema di Controllo Marcia Treno (Scmt) su 47 chilometri di linea, nella manutenzione straordinaria della galleria “Col di Tenda” per una lunghezza di otto chilometri e nel rinnovo di una parte di binari e dei cinque ponti di ferro presenti sulla tratta. Saranno inoltre installate reti paramassi e griglie di protezione sui versanti a tutela della linea ferroviaria.

Novità in vista anche per la statale 20 della Val Roja, già all’attenzione delle cronache per le vicissitudini giudiziarie del cantiere per il raddoppio della galleria del col di Tenda. I sindaci dei Comuni francesi sono pronti a far scattare, infatti, il divieto di transito sulla statale 20 per i tir superiori alle 19 tonnellate nei tratti di loro competenza. I provvedimenti, in discussione da tempo, sono attesi in settimana. Polemiche in Italia tra il Patto dello Sviluppo (contrario) e le associazioni ambientaliste (favorevoli). 

Ampio servizio su "La Fedeltà" di mercoledì 30 agosto