Crf-H1-M-728x90 OK

Pioggia di applausi per i danesi Postyr

Il tempo incerto di fine estate non ferma Vocalmente e il suo calore

La seconda giornata di Vocalmente non si è arresa al tempo incerto, alla pioggia e al primo freddo di fine estate. La piazza ieri sera per il concerto dei danesi Postyr aveva sempre un colpo d’occhio eccezionale per il numero di persone sedute ad ascoltare. Era la Voice & technology night, un primo assaggio di quello che potrebbe essere il solco della prossima edizione del festival, orientata anche verso il mondo della musica vocale e non solo “a cappella”.

I Postyr hanno accesso la notte, con le loro luci sul palco. Led fosforescenti e abbigliamenti elettrici per una capatina nel futuro in tutti i sensi. La cantante aveva anche con sé il suo “futuro” nel grembo, essendo visibilmente incinta e il futuro del front man del gruppo - ovvero sua figlia -, era sul palco in un angolino, seduta ammaliata ad ascoltare questa musica ucronica.

La pioggia insomma non spaventa Vocalmente, certo fa un gran dispiacere, ma non spegne il calore. Così, sperando nella clemenza di Giove pluvio, stasera venerdì 8 settembre appuntamento (in piazza Castello) con la Jazzland & More night. Apriranno alle 20,30 gli olandesi Pitch control; subito dopo dalla Repubblica Ceca, il jazz a cappella degli Skety.

Per chi volesse conoscerli meglio, appuntamento con gli artisti alle 17,45 nel cortile del Castello allietati sempre dal buon cibo proposto da Slow food e La Granda. Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito.

Mirabilia-H2-M-728x90 Giugno