La festa patronale di Grinzano porta la firma del Cavallino rampante

Un gruppo spontaneo di giovani che si è messo in gioco per la propria frazione

Dopo un anno di pausa, quest’anno la frazione di Grinzano ha potuto rituffarsi nei festeggiamenti di San Michele arcangelo grazie a un gruppo spontaneo di giovani e giovanissimi che sotto l’insegna del “Cavallino rampante” si è tirato su le maniche per offrire un bellissimo calendario di appuntamenti per tutte le età. E la gente ha risposto partecipando numerosa alle tante manifestazioni.

 “Siamo riusciti a realizzare una cosa fantastica e spero che questo non sia che l’inizio di una lunga serie di avventure" dice Stefano Mandrile a nome del gruppo.

Il Cavallino rampante nasce, anche con il sostegno del sindaco Corrado Marchisio, dopo che un gruppo di amici (sono una quindicina di ragazzi dai 16 ai 25 anni) hanno deciso non solo di ritrovarsi per divertirsi ma anche di fare qualcosa per la loro comunità. 

Articolo su La Fedeltà in edicola mercoledì 4 ottobre