39 milioni per rimettere a nuovo l’ospedale di Savigliano

Presentato il progetto di ristrutturazione. Prevede la demozione di parte del Ss. Annunziata e la costruzione di due nuovi edifici. Si allontana l’ipotesi dell’ospedale unico 

Ospedale Ss. Annunziata Savigliano

Nuovo passo avanti verso la ristrutturazione degli tre ospedali dell’ex Asl 17. Martedì 17 ottobre il direttore generale Francesco Magni ha presentato a Savigliano il progetto di restyling del Ss. Annunziata. È l’intervento più consistente sui tre nosocomi e vale 39 milioni di euro. Prevede la costruzione di due nuovi edifici, il primo su cinque piani e 2.000 mq, il secondo su quattro piani e 900 mq, nell’area attuale, con la demolizione di una delle maniche esistenti, nonché il raddoppio degli spazi del Pronto soccorso. I tempi sono di 6-7 anni. Se la Regione dirà sì, cadrà definitivamente l’ipotesi di ospedale unico a Lagnasco rilanciata nelle scorse settimane da Saluzzo.

Articolo completo su "La Fedeltà" di mercoledì 25 ottobre