Crf-H1-M-728x90 OK

“Quote azzurre” per la scuola dell’obbligo?

Se ne parla sabato 11 novembre a Fossano in un convegno sullo squilibrio di genere tra i docenti; il parere della Commissione pari opportunità

Sabato 11 novembre, alle 9,30, nella sala Brut e bon in un convegno promosso dal Comune di Fossano e dal sodalizio “Spiriti liberi” in collaborazione con il sito internet “Cibernetica sociale”. Tema dell’incontro: “Come e perché superare lo squilibrio di genere tra i docenti nella scuola dell’obbligo in Italia”.Un tema che chiama fortemente in causa la distribuzione dei ruoli nel lavoro di cura ed educativo. Non a caso il convegno è organizzato in collaborazione con la Commissione cittadina delle pari opportunità.

“Abbiamo accolto con favore la proposta di collaborare alla promozione di questo convegno - dice la presidente della Commissione pari opportunità Marina Mana -; il tema, che apparentemente riguarda gli uomini (perché in questo caso ci si batte per ottenere «quote azzurre»), in realtà riguarda fortemente le donne. La scarsissima presenza di uomini tra gli insegnanti della scuola dell’obbligo ha a che fare con una mentalità che ingabbia uomini e donne in rigidi schemi con conseguenze negative sulla loro esistenza e sulla qualità di vita delle stesse comunità”.

 

Il servizio completo su La Fedeltà di mercoledì 25 ottobre 2017