Crf-H1-M-728x90 OK

Il Fossanese in lutto per l’improvvisa scomparsa di Elisa Lingua

La donna, 44 anni, colta da malore in casa è stata trovata morta dal marito Piergiorgio Deila 

Grande cordoglio ha suscitato l’improvvisa scomparsa (nel pomeriggio di mercoledì 25 ottobre) di Elisa Lingua, 44 anni, contitolare della nota azienda familiare di tendaggi con sede a Trinità. 

Ieri, dopo la mattinata trascorsa in azienda, Elisa Lingua era rientrata nella sua casa sulle colline di Santo Stefano di Bene Vagienna per la pausa pranzo. 

Il marito, Piergiorgio Deila, non avendo risposta alle sue telefonate si è recato a casa per controllare. Qui ha trovato il corpo esanime della moglie, probabilmente morta in seguito a un infarto. 

Il sindaco Ernesta Zucco, amica della famiglia Lingua, ha fatto rispettare un minuto di silenzio prima di aprire la seduta del Consiglio comunale di eri sera. 

Sono molto costernata - dice il sindaco Zucco - Elisa ci mancherà molto. Era una ragazza schiva ma sempre pronta ad aiutare. Come tutta la famiglia Lingua, ha fatto tanto per la nostra comunità. Sempre pronta a dare preferibilmente stando nell’ombra”. 

Una donna dinamica, molto impegnata in azienda ma sempre disponibile” la ricorda la nostra collaboratrice Valentina Blua.

Elisa era molto conosciuta nel Fossanese dove da anni affiancava il papà Bruno e la sorella Michela nell’attività di famiglia di Trinità; molto conosciuto anche il marito Piergiorgio Deila (Pigi), noto anche per il suo passato da pilota di rally. 

 La salma è stata composta nella camera ardente della Casa di riposo di Bene Vagienna. Nella chiesa parrocchiale del paese sarà recitato il rosario oggi (giovedì 26 ottobre) alle 16,30 e alle 20,30; venerdì, alle 15,30, si svolgeranno i funerali. 

Moltissimi i messaggi di cordoglio sulla bacheca Facebook.