Crf-H1-M-728x90 OK

Luca Crosetto nuovo presidente di Confartigianato Cuneo

Succede a Domenico Massimino. I suoi vice sono Felici e Balestra

Luca Crosetto è il nuovo presidente territoriale di Confartigianato Imprese Cuneo, l’organizzazione più rappresentativa del comparto artigiano e delle Pmi in provincia, seconda in Italia con oltre 9.200 associati.

Lo ha decretato il 38° Congresso territoriale dell’associazione, svoltosi domenica 3 dicembre presso il “Palazzo drago” in Verzuolo.

Nella massima assise dell’organizzazione, Crosetto è stato eletto dai delegati del sistema associativo con 6.138 voti in rappresentanza di altrettante imprese.

Crosetto succede a Domenico Massimino, che ha guidato l’associazione negli scorsi due mandati quadriennali e che attualmente ricopre la carica di vicepresidente nazionale di Confartigianato Imprese.

Il neo presidente, 46 anni, imprenditore di Marene, riveste anche le cariche di vicepresidente Ueapme (Unione europea dell’artigianato e delle piccole e medie imprese) e presidente di Arproma (Associazione revisori produttori macchine agricole).

Crosetto sarà affiancato nei suoi incarichi dal vicepresidente vicario Giorgio Felici, attualmente presidente regionale di Confartigianato Piemonte, e dalla vicepresidente Daniela Balestra, consigliera dalla Confartigianato Fidi Cuneo s.c., delegata albese del Movimento Donne Impresa e componente della Consulta pari opportunità del Comune di Alba.

Nella foto Luca Crosetto (a destra) con i due vice Daniela Balestra e Giorgio Felici

Articolo completo su "La Fedeltà" di mercoledì 6 dicembre

Dimar La Fedeltà istituzionale 728x90