Crf-H1-M-728x90 OK

“Primo Levi” alla sfida delle iscrizioni

Si contano gli alunni per l’anno scolastico 2018-2019. Obiettivo: formare almeno due classi. Intanto è partita la lettera al ministero della Difesa per trasferire provvisoriamente la scuola alla caserma “Dalla Chiesa”  

Le insegnanti della “Primo Levi” e il Comune attendono con un po’ di apprensione i risultati delle iscrizioni all’anno scolastico 2018-2019. È la nuova sfida che la scuola deve affrontare dopo lo sgombero, il trasloco nelle tre sedi provvisorie e in attesa del via libera dal ministero della Difesa per il trasferimento in caserma. Il timore è che i genitori scelgano altre scuole, la speranza è di attivare almeno due classi.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 31 gennaio