Levaldigi, torna il collegamento con la Romania

Due voli settimanali, con una compagnia low-cost, dal 21 giugno: la meta è Iasi, al confine con la Romania

Cuneo ha di nuovo un collegamento aereo con la Romania. 

Ernest Airlines, compagnia aerea italiana con sede a Milano e base operativa a Milano Malpensa, ha annunciato nei giorni scorsi il lancio delle sue nuove destinazioni europee, fra cui c’è il collegamento dell’«Alpi del mare» di Levaldigi con Iasi, in Romania vicino al confine con la Moldavia. La tratta - con due frequenze settimanali, il giovedì e la domenica - sarà attiva a partire dal prossimo 21 giugno; sarà impiegato un Airbus 320 da 180 posti.

“La Romania è un mercato storico per il nostro aeroporto. La richiesta per questa rotta è davvero grande, e finalmente grazie ad Ernest Airlines possiamo di nuovo offrire questo servizio ai clienti del nostro bacino d’utenza”, commenta Anna Milanese, direttore generale dell’aeroporto della Granda. “Cuneo ha una posizione strategica: permette di rispondere alla domanda della numerosa comunità rumena proveniente dalla regione Moldova e distribuita nel sud del Piemonte, Liguria e sud-est della Francia”, spiega Ilza Xhelo, Chief commercial Officer di Ernest Airlines.

La stessa compagnia low-cost fornisce il collegamento con Tirana. La nuova tratta con Iasi permette di tornare indietro di qualche anno: fino al 2015 l’«Alpi del mare» garantiva infatti un collegamento con Bucarest e Bacau, poi dirottato su Caselle.