Sito Michelin, si fa avanti un Consorzio immobiliare

Manifestazione di interesse per lo stabilimento e l'area industriale di Fossano. Entro fine marzo la risposta definitiva. Fino ad allora l’azienda si è impegnata a non aprire altre trattative

Qualcosa si muove per la vendita del sito Michelin di Fossano. Un Consorzio immobiliare ha presentato una lettera di interesse ai vertici dell’azienda, che si è impegnata a “congelare” ogni altra trattativa fino alla fine di marzo: il tempo necessario perché le intenzioni si traducano in un’offerta. La conferma arriva dal direttore di stabilimento Massimo Mereta. Il nome del pretendente è protetto dal massimo riserbo anche perché la trattativa è in corso e il suo esito incerto, ma - a quanto risulta - si tratta di un tentativo serio. Il Consorzio immobiliare sarebbe interessato a riprogettare il sito per rivenderlo a terzi: un soggetto imprenditoriale che ancora non si è palesato, ma che si presume possa star dietro all’operazione.

Mereta: “Speriamo in bene; sarebbe una buona notizia per Michelin e per il territorio”.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 21 febbraio