Sant’Albano-Morozzo: i lavori saranno completati in primavera avanzata

Da martedì 20 febbraio la Provincia ha disposto il limite a 70 km all'ora

I lavori di messa in sicurezza della strada Provinciale 43 Sant’Albano-Morozzo, avviati nel mese di dicembre, sono stati rimandati a primavera avanzata. La Provincia dopo aver ricavato sei aree di sosta ha interrotto i lavori rimandando l'asfaltatura. “Le criticità segnalate da anni permangono anche dopo l’intervento della Provincia- dice il sindaco di Morozzo Mauro Fissore -. Il pericolo permane sulla strada come all’incrocio dei Trucchi, e peggiora quando nevica perché le piazzole non vengono pulite”.

"Come promesso abbiamo eseguito un primo intervento che purtroppo, a causa del freddo, potremo completare, compatibilmente con il tempo, nel mese di maggio-giugno” spiega il consigliere provinciale Claudio Ambrogio che si era speso per questa “causa” partecipando all’incontro il giorno della marcia.

Da martedì 20 febbraio la Provincia ha disposto il limite dei 70 km all’ora (al posto dei 90) sulla strada provinciale 43. Il nuovo limite di velocità interessa il Comune di Morozzo, dal km 0+550 al km 4+400 e il Comune di Sant’Albano Stura dal km 5+700 al km 8+600. 
Articolo su La Fedeltà in edicola mercoledì 28 febbraio