Essere genitori oggi tra sfide e risorse

Domenica 18 marzo la docente Raffaella Iafrate all’incontro interdiocesano per famiglie

Domenica 18 marzo c’è il terzo e ultimo appuntamento del ciclo di incontri interdiocesani per famiglie, promosso dai 5 Uffici di pastorale familiare della provincia di Cuneo, che quest’anno ha come tema comune il discernere, nel solco tracciato da Papa Francesco con l’esortazione apostolica “Amoris laetitia”. Sarà ospite Raffaella Iafrate (foto a lato), docente universitaria, psicologa e madre di due figli che svilupperà il tema “Seminare con vento forte: essere genitori oggi tra sfide e risorse”. La giornata, che si svolgerà presso il centro diurno Santa Chiara, in via Villafalletto 24 a Fossano, inizierà alle 9,30 e si concluderà alle 16; la messa sarà celebrata alle 12 da mons. Cristiano Bodo, vescovo di Saluzzo. Così gli organizzatori presentano la giornata: “Il mestiere più difficile del mondo? Tutti rispondiamo in modo concorde a questa domanda e oggi più che mai: fare i genitori! Il mestiere di genitori è non solo difficile ma anche poco appagante. Siamo desiderosi di camminare con i nostri figli anche se spesso non sappiamo da che parte sia meglio andare, né per noi né per loro. Incertezze e poche risorse, ecco il panorama. Ma è proprio vero? Abbiamo sfide grandi che ci aspettano, i social, la multiculturalità che spaventa, la crisi economica che morde… e altre ombre. Problemi nuovi. Forse abbiamo anche nuove risorse a cui attingere? Cercheremo di dare risposta a questa domanda con l’aiuto di Raffaella Iafrate, professoressa, psicologa e madre di due figli. La Iafrate è docente di Psicologia sociale all’Università cattolica del Sacro Cuore di Milano e autrice di numerose pubblicazioni e articoli su riviste scientifiche nazionali ed internazionali”.

Vi è la possibilità di consumare il pranzo al sacco in sale riscaldate ed è prevista l’animazione dei figli. Per informazioni tel. 339.1950164.