Bene Vagienna, bollette dell’acqua in ritardo

Per un problema di "elaborazione e spedizione" - Il gestore del servizio idrico: "Non applicheremo more"

A Bene Vagienna la bolletta dell’acqua potrebbe arrivare in ritardo, quando il termine per il pagamento sarà già scaduto. Ma non sarà applicata alcuna mora.

A riferirlo, in una nota, è “Mondo Acqua”, la società che gestisce il servizio idrico integrato in altri sette comuni del Cuneese oltre a Bene Vagienna: “A causa di alcune difficoltà nella fase di elaborazione e spedizione del documento - si legge -, molti clienti potrebbero ricevere la fattura in ritardo rispetto ai termini di pagamento previsti. Un’anomalia di cui il gestore intende scusarsi con tutta la cittadinanza, ma che non deve creare allarmismi”.

“Siamo al corrente della situazione - aggiungono dagli uffici - e intendiamo rassicurare i cittadini: alla luce della particolare circostanza creatasi, in via del tutto eccezionale, il gestore non applicherà alcun tipo di mora relativa ai pagamenti in ritardo delle bollette in arrivo in questi giorni”.