Folle d’argento: Genola premia “Scufute rosse va alla guerra”

Premio ex aequo a Norina Benedetti, Manuela Mazzola e Ornella Sansalone come migliori attrici

Il Folle d’argento 2018 va allo spettacolo “Scufute rosse va alla guerra”, scritto da Norina Benedetti, regia di Carolina della Calle Casanova, interpretato dal teatro Estragone di Pordenone. Una storia di guerra vista dagli occhi di una ragazzina e dalla sua gallina, attraverso il territorio friulano devastato dalle vicende successive alla disfatta di Caporetto. Domenica pomeriggio, sul palco del teatro di Genola, Pinuccio Bellone, Cristina Viglietta, colonne della Corte dei folli, e il sindaco Stefano Biondi hanno presenziato alla cerimonia di  premiazione. Ospite d’eccezione il genolese Flavio Gastaldi, neo parlamentare tra le fila della Lega di Salvini. 

Il premio teatrale di Genola che in questa sua quarta edizione si colora di rosa in ricordo di Marina Morra, ha assegnato il titolo di migliori attrici a Manuela Mazzola e Ornella Sansalone di “Questa immensa notte” della compagnia Gli amici di Jacky; il premio Har per la miglior resa fotografica è stato assegnato a “Guilty. Colpevoli” scritto e diretto da Consuelo Trematore, portato in scena dalla compagnia Roots-teatro Impiria. 

Articolo su La Fedeltà in edicola mercoledì 28 marzo