Infermeria e fisioterapia nella farmacia di Murazzo

Progetto autorizzato dall’Asl. Le titolari: “Servizi aggiuntivi per dare risposte ai nostri clienti” 

Ha compiuto un anno di vita la farmacia Belvedere di Murazzo e ora si accinge a compiere un altro passo: trasformarsi in quello che Federfarma chiama “Farmacia dei servizi”. “Vuol dire - spiegano le titolari - fornire all’interno della farmacia, in locali dedicati, nuovi servizi ai clienti”. Nel caso specifico sono quelli di infermeria e fisioterapia che verranno garantiti, a pagamento, da professionisti privati individuati dalle due titolari. “Abbiamo presentato il progetto all’Azienda sanitaria che ha autorizzato l’avvio dei lavori - proseguono -. A breve partiremo con il cantiere, che contiamo di terminare in pochi mesi per ottenere il via libera all’apertura entro l’autunno”. 

Articolo completo su"la Fedeltà" di mercoledì 18 aprile