Sara Allione, 15 anni ed è già scrittrice

Il suo primo romanzo “Prigioniera” pubblicato dalla Giovanelli edizioni sarà presentato alla Mondadori di Saluzzo il 4 maggio

Sara Allione a soli 15 anni ha pubblicato il suo primo romanzo "Prigioniera"edito Giovanelli. La pubblicazione è il premio per aver vinto il concorso nazionale Giovanelli edizioni, unica minorenne in una rosa di scrittori adulti. 

La giovane scrittrice abita a Villafalletto in frazione Termine, nella grande casa di famiglia, frequenta il secondo anno del liceo delle Scienze umane Soleri-Bertoni di Saluzzo, e da sempre ama leggere, dipingere e scrivere. "Mi è sempre piaciuto scrivere. Lo faccio prevalentemente quando rientro da scuola e alla sera. Sono questi i momenti in cui trovo maggiore ispirazione perché sono spazi in cui mi rilasso e scrivendo mi sfogo. Per anni ho scritto così, senza seguire una storia, senza che ci fosse un filo logico. Poi, era l’estate di terza Media, l’ispirazione per un ultimo racconto mi ha fatto capire che tutto quello che avevo scritto fino a quel momento confluiva in quella storia. Nasce così il romanzo" dichiara in una lunga intervista concessa a la Fedeltà.

Venerdì 4 maggio alle 18,45, la giovane autrice sarà ospite della Mondadori di Saluzzo per la prima presentazione del suo romanzo. Ad accompagnarla ci sarà l’insegnante di Diritto Carmela Antonia Prochilo.

Intervista su la Fedeltà in edicola mercoledì 2 maggio