“A proposito di muri…”

Il concorso della Fondazione Nuto Revelli premia due studenti del Vallauri per un video e, in altre categorie, le scuole Einaudi, Primo Levi, Cnos-fap e la scuola Media di Centallo 

Il muro nasce storicamente per sorreggere, proteggere, delimitare, ma finisce inevitabilmente anche per dividere, separare, bloccare, tenere fuori. È questo il senso del tema “A proposito di muri” assegnato quest’anno agli studenti dalla Fondazione Nuto Revelli per la nona edizione del concorso “Ricordando Nuto”.

Martedì scorso, in sala San Giovanni a Cuneo, si è svolta la premiazione dei ragazzi che hanno partecipato al concorso. Tra i premiati anche diversi ragazzi e scuole fossanesi: Filippo Gerbaudo e Marco Primatesta dell’Istituto superiore Vallauri di Fossano hanno vinto il primo premio nella sezione Video e book-trailer con un corto di taglio documentaristico.

 

L’articolo completo su La Fedeltà di mercoledì 23 maggio 2018