Addio a Rosina Negro, insegnante di Stenografia

Insieme al prof. Angelo Baggia diede vita alla scuola per Segretarie d’azienda, setacciando le campagne del Fossanes, con la sua 600 Fiat, per far conoscere alle famiglie la nuova opportunità 

Per tutti era la “professoressa di stenografia”, una disciplina cancellata dall’avvento delle nuove tecnologie ma che la professoressa Rosa Maria Negro (Rosina) aveva insegnato con passione per l’intera vita professionale.

Non solo: Rosina Negro è stata, con il prof. Angelo Baggia, la fondatrice della scuola per Segretarie d’azienda.  “Con Rosina, nel ‘64, a bordo della sua Fiat 600, setacciammo le campagne” - racconta il prof. Baggia nel suo libro “I miei ricordi”. L’obiettivo era far conoscere la nuova opportunità alle ragazze che, terminata la scuola media, aspiravano a un lavoro d’ufficio. Con la tenacia dei pionieri il prof. Baggia e la professoressa Negro formarono la prima classe della scuola per Segretarie d’azienda collegata all’istituto di Saluzzo e Savigliano; Rosina vi insegnò fino alla pensione, fungendo anche, negli ultimi anni, da referente  della sede fossanese.

 

L’articolo completo su la Fedeltà di mercoledì 23 maggio