Parcheggi blu in via Bava

Sostituiscono gli stalli a pagamento di piazza XXVII Marzo

 Con l’avvio dei cantieri per la nuova isola pedonale è stata tratteggiata anche la nuova zona blu (a pagamento) in via Bava. Interessa tutto il lato sinistro della strada (quello della Ragioneria e dell’Istituto San Domenico), dall’incrocio con via San Giovanni Bosco a quello con via Garibaldi, per un totale di 19 stalli. I nuovi parcheggi blu sostituiranno i 23 che verranno soppressi in piazza XXVII Marzo (ne resteranno soltanto cinque sul lato dell’ex colorificio). Due i parcometri di riferimento: uno all’angolo con via San Giovanni Bosco, l’altro in piazza XXVII Marzo. Sono previsti anche uno stallo per carico-scarico di 30 minuti e un altro riservato agli invalidi. I dieci parcheggi sul lato destro di via Bava rimarranno invece a disco orario. Sulla via è stato istituito anche un cartello di segnalazione del parcheggio, distante 50 metri, di piazza Cosa e piazza Fenoglio (dietro San Filippo), anch’esso in parte a pagamento e in parte a disco orario. 

Su "la Fedeltà" di mercoledì 13 giugno