Crf-H1-M-728x90 OK

Ufficio turistico a Fossano, passaggi in crescita del 26%

Nel 2017 sono transitate 5.594 persone. In aumento anche le visite al Castello

Crescono i passaggi all’Ufficio turistico di Fossano. Nel 2017 sono stati 1.807 per un totale di 5.594 persone (+26% rispetto al 2016). E crescono anche le visite guidate al Castello. Da gennaio a dicembre, infatti, si sono contati 3.179 partecipanti (+ 11,5%). Sono invece 65.539 gli utenti che hanno effettuato ricerche sul sito www.visitfossano.it visualizzando 142.097 pagine. Il 94% delle connessioni proviene dall’Italia, il restante 6% dall’estero (per numero di accessi: Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, Russia e Germania). 

Dal 1° aprile 2017 l’Ufficio turistico è gestito dall’Atl del Cuneese e impiega una risorsa part-time. Il suo compito è di erogare informazioni sul sistema ricettivo e ristorativo, su beni e punti di interesse turistico, su manifestazioni e percorsi turistici (attraverso materiale cartaceo e digitale su canali web e social), di collaborare alla promozione di eventi e di gestire e coordinare visite guidate ai monumenti e alla città, in collaborazione con l’associazione Cicerone.

L’Ufficio è aperto al pubblico (orario estivo) dal mercoledì al giovedì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17 e dal venerdì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18. Dal 9 dicembre all’8 aprile rispetta l’orario di apertura invernale, dal mercoledì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17. 

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 13 giugno

Mirabilia-H2-M-728x90 Giugno