Area dell’ex Molino, il progetto è sospeso

Si allontana l’ipotesi di spostare le volumetrie residenziali davanti al Villaggio sportivo. Sindaco e Pd sono contrari

Sospeso per approfondimenti tecnici. Questo, al momento, è lo stato del progetto di riqualificazione dell’area dell’ex Molino Cordero, che l’impresa Giuggia Costruzioni ha acquistato dal curatore fallimentare. L’ipotesi progettuale era quella di realizzare un supermercato (un Penny Market) e di spostare altrove le previsioni residenziali, in particolare a fianco dell’Hotel Romanisio, nelle vicinanze del Villaggio sportivo. Ma il sindaco e il Pd sono contrari: vorrebbero che l’area ospitasse anche case e non solo il supermercato, condizione ritenuta indispensabile per realizzarne un pieno e duraturo recupero, e non vogliono palazzi a ridosso del Villaggi.

Ora la palla ripassa all’impresa per una nuova versione del progetto.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 27 giugno