Un anno di vita per gli Orti di nonna Domenica

L’innovativa scommessa imprenditoriale di Roberto Bertolotti e Paola Rinero. Venerdì 29 giugno la festa con la benedizione di don Tallone 

Hanno compiuto un anno di vita gli “Orti di nonna Domenica”. E i titolari Roberto Bertolotti e Paola Rinero, con la figlia Giulia, li hanno voluti festeggiare con gli ortolani che hanno preso in affitto uno dei 150 piccoli appezzamenti di 45 mq l’uno. La festa si è svolta venerdì 29 giugno, sotto l’ampio gazebo dell’area attrezzata di zona Santo Stefano, dopo la benedizione impartita da don Celestino Tallone.

Gli orti coltivati oggi sono una trentina. Gli affittuari possono coltivarseli da soli (hanno le chiavi per entrare) o farsi sostituire dallo staff di Bertolotti per alcune incombenze (l’irrigazione, ad esempio) o per alcuni giorni della settimana. O anche per l’intero servizio, a costi modulari. 

A fianco degli orti e dei ripostigli per gli attrezzi (armadietti anch’essi in affitto) ci sono le voliere, dove è possibile sistemare volatili (oche, galline, fagiani...) o conigli. E ampi spazi comuni dove trovare ristoro o fare festa in compagnia, come è accaduto venerdì sera. 

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 4 luglio