È mancato Guido Brizio, veterinario e precursore delle battaglie per l’ambiente

Fu consigliere comunale e provinciale dei Verdi. Aveva 72 anni 

Lascia un grande vuoto nella comunità di Fossano la morte di Guido Brizio, mancato sabato pomeriggio all’età di 72 anni. Malato di Parkinson da 11 anni, era un uomo di valore, veterinario stimato nel servizio pubblico e animato da una passione civile che lo spinse, all’inizio degli Anni ‘90, a fare politica per i Verdi in Comune e in Provincia. Fu precursore delle campagne ambientali e per il benessere animale, contro l’uso degli ogm e degli ormoni negli allevamenti bovini. 

Il ricordo su "la Fedeltà" di mercoledì 22 agosto

Foto Alessandrini