San’Albano si tuffa nei festeggiamenti di San Liberato

Sabato il concerto dei Controvento apre il calendario della Pro loco

Dopo l’anteprima di venerdì 24 agosto con la serata giovani animata dal deejay Max e organizzata dal bar Ellena, il calendario della festa di San Liberato, a cura della Pro loco, verrà inaugurato sabato 25 (ore 21) dalla tradizionale “soma d’aj” preparata dal gruppo Alpini locale (che per il primo anno assume la definizione di “sagra”) e dall’attesissimo concerto dei Controvento, rinomata cover dei Nomadi.  

Sulle note del gruppo che ha fatto e continua a far sognare generazioni di giovani e meno giovani, Sant’Albano si tufferà, a tutti gli effetti, nei festeggiamenti di San Liberato, concentrati al parco Olmi e organizzati dalla Pro loco guidata dalla prima presidente donna Patrizia Tealdi.

A cascata seguiranno altri appuntamenti: dalle gare alle bocce alle serate danzanti, dai giochi per i bambini al teatro.

Speciale San Liberato su la Fedeltà di mercoledì 22 agosto