Raccolta rifiuti, finisce l’era di Energetica ambiente (ex Aimeri)

Dal 1° settembre entrano in servizio le nuove ditte. Ma per due mesi e mezzo non cambierà nulla 

Da sabato 1° settembre non sarà più Energeticambiente (ex Aimeri ambiente) ad effettuare il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti a Fossano e nei 54 Comuni del Consorzio Sea. Ad essa, infatti, subentrerà il raggruppamento di imprese composto da San Germano, Proteo e Cooplat, vincitore dell’appalto, che si è aggiudicato il servizio per i prossimi sette anni.

Per i primi due mesi e mezzo i cittadini non vedranno sostanziali cambiamenti. Il Consorzio e il nuovo gestore hanno concordato, infatti, un periodo di rodaggio durante il quale il servizio verrà garantito seguendo l’impostazione precedente. Dal 15 novembre scatterà invece quanto previsto nel nuovo appalto. La novità più significativa sarà l’incremento, da 27 a 39, dei Comuni che passeranno al porta a porta. In altri Comuni, invece, il porta a porta già esistente verrà esteso a tutta la popolazione. È il caso di Fossano dove - a distanza di quasi nove anni dal centro abitato - sarà adottato anche nelle frazioni.

 Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 29 agosto