Mellea, una frazione “young friendly”

Dopo il festival party di luglio e la festa dei coscritti di agosto, la festa patronale ha dedicato due serate alla discoteca per i giovani

Una frazione “young friendly”, “amica dei giovani”, Mellea: nei mesi estivi ospita ben tre eventi dedicati ad essi: il festival party in luglio, i coscritti a settembre e due serate di discoteca all’aperto nell’ambito della festa patronale. 

“Quest’anno le due serate dedicate ai giovani le abbiamo affidate adun gruppo di dj (Don Paolo, dj Elia, Marco Gandolfo) già sperimentato in occasione del festival party, ed è stato un gran successo- dicono Marco Malenchino e Francesca Crosetti, rispettivamente presidente e vice-presidente della Pro loco -; sono arrivatitantissimi giovani e si sono divertiti molto; abbiamo avuto un buon riscontro anche nei giorni successivi, sia sui social che a voce: in molti ci hanno contattati per complimentarsi, per dirci che si erano trovati proprio bene”.  Francesca e Marco sottolineano più volte la grande soddisfazione per il risultato della festa 2018.“È stato faticoso, tanto faticoso- dicono -; fino all’ultimo temi che qualcosavada storto, a partire dal meteo che è sempre un punto interrogativo, però si tratta di un impegno che ti ripaga: ci siamo confrontati e ci siamo resi conto che è davvero così: la fatica è ripagata dalla soddisfazione di vedere la frazione viva, partecipee unita.

L'articolo completo su la Fedeltà di mercoledì 26 settembre 2018