Crf-H1-M-728x90 OK

Al via la maxi-esercitazione dell’Esercito

Simulata un'alluvione nell'area addestrativa della Taurinense, a Fossano: "Testare la capacità di reagire"

Incomincia oggi (giovedì 18 ottobre) e dura fino al 21 la maxi-esercitazione di Protezione civile organizzata a Fossano. Nell'area addestrativa della Brigata alpina Taurinense che si trova lungo la provinciale per Salmour, viene simulata una disastrosa alluvione. 

Vengono coinvolti Esercito, Associazione nazionale Alpini, Prefettura di Cuneo, Regione Piemonte, Provincia di Cuneo, Comune di Fossano, Vigili del fuoco, 118, Maxi-emergenza, volontari di Protezione civile e Dipartimento della Protezione civile nazionale. La simulazione sarà l'occasione, per loro, di testare la capacità di reagire - lavorando insieme - in caso di grave emergenza.

E' previsto anche un "media day", un giorno - domani (venerdì 19 ottobre) - in cui l'area addestrativa della Taurinense aprirà i cancelli ai giornalisti: per i cronisti ci sarà così la possibilità di vedere (e raccontare) come operano i soccorritori.

Nella foto d'archivio, militari del 32° Genio Guastatori dell'Esercito, di stanza a Fossano, impegnati in operazioni di soccorso