Crf-H1-M-728x90 OK

In coda per la Casa di riposo

Crescono le domande e le liste d’attesa. Fenomeno contingente o tendenza irreversibile?

Le case di riposo sono piene. E crescono le liste di attesa di anziani in attesa di inserimento. Lo confermano gran parte dei direttori delle strutture sanitarie del Fossanese, che registrano un’impennata delle richieste. Ma i convenzionamenti dell’Asl (che caricano la metà dei costi della retta sulle spalle dell’Azienda) non aumentano di pari misura (sono 278 sui 659 ricoveri in Rsa nel Distretto di Fossano-Savigliano). E la maggior parte degli utenti - oltre a mettersi in coda - deve confrontarsi con la prospettiva di pagare la tariffa intera.  

Ampio servizio su "la Fedeltà" di mercoledì 31 ottobre