È di Varese il vincitore di Esperienze in giallo

Ieri (sabato) la proclamazione del vincitore del concorso letterario fossanese

Sabato 10 Novembre alla chiesa del Gonfalone, si è tenuta la premiazione della XXI edizione di Esperienze in Giallo, rinomato concorso letterario promosso dall’associazione esperienze, che quest’anno ha consegnato il Segnalibro d’Oro a Sergio Cova, da Varese, con il suo racconto intitolato: Un rapimento finito male.
Il gioco di coincidenze, l’ambientazione e la struttura narrativa sono state le caratteristiche che hanno convinto la giuria. Il testo vincitore, insieme agli altri finalisti, è stato pubblicato in un’antologia dall’Associazione Esperienze.
La premiazione si è tenuta alla conclusione di una settimana ricca di eventi volti a promuovere la cultura, con un tema predominante: il giallo.