Domani (sabato) il funerale di Yassine

È il 15enne trovato morto lungo i binari, nel territorio di Centallo: effettuata l'autopsia

Nel pomeriggio di domani (sabato 17 novembre), nel cimitero di Fossano sarà celebrato il funerale, con rito islamico, di Yassine Bentarghi, il 15enne di origine magrebine trovato morto, lo scorso lunedì, a Centallo lungo la linea ferroviaria.

La salma giungerà alle 13 nella casa dove Yassine abitava con i familiari, in via Imperia a Fossano, per un momento di preghiera; tra le 13,45 e le 14 è prevista l'inumazione nel campo comune per i fedeli di religione musulmana che si trova vicino all'ingresso nord del cimitero, sul lato rivolto verso la tangenziale.

Ieri (giovedì) è stata effettuata l'autopsia sul corpo del giovane. L'esito dell'esame non è ancora disponibile; è però arrivato il via libera della Magistratura per la cerimonia funebre.

Proseguono intanto le indagini sulle cause del decesso: gli inquirenti stanno cercando di ricostruire gli ultimi giorni di vita del ragazzo che, a quanto pare, è stato visto dallo famiglia per l'ultima volta il sabato prima della morte. Il corpo di Yassine è stato ritrovato vicino a dei frutteti lungo il binario che collega Fossano e Cuneo, in una zona raggiungibile soltanto a piedi.