Crf-H1-M-728x90 OK

Avanti adagio con il porta a porta in frazione

Molte utenze hanno ricevuto i kit in ritardo. Per ora si procede con un “doppio regìme” di raccolta mantenendo anche i cassonetti stradali

È più lenta e laboriosa del previsto la consegna a domicilio dei kit e del calendario della raccolta rifiuti per i nuovi utenti del “porta a porta” (le 15 frazioni di Fossano). La ditta San Germano è infatti in ritardo nel passaggio casa per casa. E così, fino a quando non si avrà la certezza di aver raggiunto (almeno) il 95% dei fruitori, resteranno in piedi le due modalità di raccolta: il nuovo “porta a porta” per chi è già pronto per depositare indifferenziato, carta e plastica davanti a casa nei giorni e negli orari prefissati e i vecchi cassonetti stradali (che non sono ancora stati rimossi) per tutti gli altri. Sarà poi compito della ditta effettuare un duplice passaggio per smaltire i rifiuti nelle due tipologie di conferimento.  

Altri disservizi sono stati registrati in città, nella zona 1 (centro storico e borgo Sant’Antonio), dove sono stati invertiti i passaggi di carta e plastica prima che tutti gli utenti ne fossero informati.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 21 novembre