Crf-H1-M-728x90 OK

La Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano entra nel gruppo cooperativo Cassa centrale banca

Oltre 800 soci hanno detto “sì” all’assemblea di venerdì 16 a Caramagna  

Oltre 800 soci votanti della Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano Stura hanno detto “sì” alle modifiche dello statuto per entrare a far parte del gruppo cooperativo Cassa centrale banca. 

Venerdì 16 novembre, all’assemblea straordinaria convocata presso il ristorante “Lago dei salici” di Caramagna Piemonte, è stato perfezionato l’ultimo atto del percorso che porterà la Bcc a far parte del gruppo cui hanno aderito altri sei crediti cooperativi in provincia, in linea con quanto richiesto dalla riforma del settore avviata due anni fa.

“L’obiettivo- ha detto Alberto Osenda, presidente della Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano Stura

 -. È avere un credito cooperativo sempre più forte, grazie alle garanzie del gruppo, sempre attento alle persone, a soci e clienti, cui assicurare un’operatività bancaria completa e competitiva, pur mantenendo l’indipendenza gestionale a supporto delle economie e delle comunità locali”.

Articolo su la Fedeltà in edicola mercoledì 21 novembre

Mirabilia-H2-M-728x90 Giugno