Il Fossano Calcio pronto a investire 130mila euro in cambio di una proroga della concessione

Acceso dibattito in Consiglio. La maggioranza dice Sì. Contrari i 5 Stelle. Le perplessità di Forza Italia

Il Fossano Calcio vorrebbe costruire, con risorse proprie, un nuovo campo da calcio in sintetico a 7 nel complesso dello Stadio comunale. Ed è pronto a mettere sul piatto un investimento di 130 mila euro. In cambio chiede una proroga della concessione degli impianti di corso Trento, avvalendosi del Regolamento adottato lo scorso anno dal Consiglio comunale che la consente in caso di investimenti non prevedibili all’atto della stipula del contratto e non ammortizzabili nell’arco di tempo della concessione.

L’imprevedibilità nasce dalla crescita inattesa del calcio femminile che ha richiamato, nel suo primo anno di attività, quasi 70 ragazze dai 6 ai 17 anni e che oggi richiede nuovi impianti per allenamenti e partite.

La proposta è stata illustrata martedì 20 novembre al Consiglio. E ha raccolto il voto favorevole della maggioranza, l’astensione di Lega e Forza Italia e il voto contrario del Movimento 5 Stelle.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 28 novembre