Crf-H1-M-728x90 OK

Progetti di inclusione per i ragazzi della cooperativa “Il ramo”

Coinvolti in lavori sul territorio a servizio della comunità

 Dal mese di novembre i trinitesi avranno incontrato il mercoledì alcuni dei ragazzi che frequentano il Centro diurno “La goccia” alle prese con carriole, zappe e rastrelli nel compito di pulire il parco Allea o la rotonda in piazza Umberto I. Il progetto dal nome “Cura del verde”, nato nell’ambito di un percorso organizzato dalla cooperativa “Il ramo”, coinvolge i ragazzi dei centri diurni del Fossanese tra cui anche Trinità. 

 “Si tratta di un progetto di inclusione sociale e altre buone pratiche - spiega Chiara Rapalino, sociologa - per affermare la dignità del dare anche da parte di chi è diverso. Progetti che fanno dei centri come il nostro non luoghi assistenziali ma spazi dove sentirsi persone che fanno parte di una comunità con le quali si interagisce e si entra in sinergia”. 

Servizio su la Fedeltà in edicola mercoledì 5 dicembre