Crf-H1-M-728x90 OK

Papa Francesco: il calendario delle celebrazioni natalizie

Dalla notte del 24 dicembre all'Epifania

Cominciano lunedì 24 dicembre, solennità del Natale del Signore, per concludersi come di consueto con la Messa dell’Epifania del 6 gennaio le celebrazioni presiedute dal Papa nel tempo liturgico di Natale. La celebrazione eucaristica del 24 dicembre sarà preceduta dal canto della “Kalenda”, in cui come da tradizione si ripercorre tutto il racconto della Creazione. Il calendario liturgico del Papa in questo periodo particolare dell’anno liturgico prosegue il 25 dicembre, con il messaggio natalizio al mondo e la benedizione “Urbi et Orbi”. L’anno solare terminerà lunedì 31 dicembre, solennità di Maria Santissima Madre di Dio, quando il Papa celebrerà i primi vespri, cui faranno seguito l’esposizione del Santissimo Sacramento, il tradizionale canto dell’inno “Te Deum”, a conclusione dell’anno civile, e la benedizione eucaristica. Il 1° gennaio, alle 10 nella basilica di San Pietro, Francesco celebrerà la Messa in occasione della Giornata mondiale della Pace, sul tema: “La buona politica è al servizio della pace”. Il 6 gennaio, infine, la Messa nella Solennità dell’Epifania, in programma nella basilica vaticana alle ore 10.

Tutte le celebrazioni natalizie, presiedute da Papa Francesco, si potranno vedere in diretta streaming sul canale youtube di Vatican Media; alcune saranno trasmesse anche da TV2000 e dalla Rai.