Crf-H1-M-728x90 OK

Bene, cittadinanza onoraria a Luciano Cillario

È il fondatore e presidente di Eurostampa - Premi anche a Marco Berry, Antonio Borra e Giandomenico Genta

Nella seduta dello scorso 21 dicembre, il Consiglio comunale di Bene Vagienna ha approvato all’unanimità la proposta di dare la cittadinanza onoraria a Luciano Cillario, fondatore e presidente di Eurostampa. L’imprenditore è originario di Narzole, mentre la sua azienda - oggi una multinazionale con stabilimenti in tutto il mondo - ha la sede principale a Bene Vagienna. La cerimonia per la consegna si svolgerà sabato 19 gennaio al castello, durante il “Grande banchetto” (cena con figuranti che indosseranno costumi del XV e XVI secolo, epoca in cui visse Paola Gambara, patrona della città). Commenta il sindaco Claudio Ambrogio: “Cillario ha sempre messo, davanti al profitto aziendale, l’attenzione alla persona”.

Sempre durante la cena del 19, saranno assegnati dei riconoscimenti ad altre tre persone di cui il Comune e le associazioni di Bene Vagienna vogliono riconoscere l’impegno per la comunità e i valori morali. Con due figure note soprattutto a livello locale - Antonio Borra, fondatore del Salumificio benese, e Giandomenico Genta, presidente della Fondazione Cassa di risparmio di Cuneo - sarà premiato Marco Berry, illusionista e conduttore televisivo.

Chi desidera partecipare alla cena deve prenotarsi telefonando al 335.6058351 o allo 0172.654116 (maggiori dettagli sul prossimo numero de "la Fedeltà", tra pochi giorni in edicola).

Nella foto, Luciano Cillario (a destra) con i figli anche loro ai vertici di Eurostampa