Crf-H1-M-728x90 OK

Apre a Grinzano e Cervere uno sportello dell’Arma

Rivolto ai cittadini. Ogni primo sabato e lunedì del mese

Partirà sabato 2 febbraio a Grinzano il primo “servizio di ascolto” organizzato dal Comando stazione Carabinieri di Cervere. L’annuncio è stato dato ufficialmente dallo stesso maresciallo Marcello Contini nell’incontro che si è tenuto domenica mattina nella frazione cerverese. Tanti i frazionisti presenti, tra cui il vicesindaco Giacomo Dotta e il presidente dell’associazione “La grinzanese” Sergio Costamagna. “Si tratta di un servizio - spiega il maresciallo Contini - per andare incontro e ascoltare le richieste del cittadino. Un militare dell’Arma sarà a disposizione per ricevere segnalazioni, richieste di informazioni e notizie di interesse per la sicurezza della comunità. Vogliamo con questo sportello creare un ponte tra l’Arma e la comunità”.

L’iniziativa, che partirà a livello sperimentale ed è la prima nel Fossanese, è stata voluta dal Comando generale dell’Arma per creare un legame tra l’Arma e i cittadini che risiedono nei Comuni dove non è presente una stazione dei Carabinieri. Anche se non è questo il caso di Cervere, il maresciallo Contini, in accordo con l’Amministrazione comunale, ha aderito al progetto e deciso di aprire sia a Grinzano che a Cervere il servizio di ascolto.

A Grinzano sarà aperto ogni primo sabato del mese dalle 9 alle 10 nella sede de “La grinzanese”, a Cervere ogni primo lunedì del mese (il primo giorno è per lunedì 4 febbraio) della 9 alle 10 presso il Municipio. 

Per ulteriori dettagli la stazione Carabinieri può essere contattata dalle 10 alle 12 (festivi compresi) direttamente presso i propri uffici di Cervere in via Marconi 5 o telefonicamente allo 0172.474122.