Il piazzale ex Q’s a Cussanio ospiterà le prove d’esame per i motorini

La nuova area è stata assegnata per un anno dal Comune alle autoscuole cittadine. La destinazione non muta l’attuale funzione a parcheggio

Per un anno, fino al 31 dicembre 2019, sarà il parcheggio di via Santa Maria a Cussanio (davanti all’ex Q’s) ad ospitare le prove pratiche per il patentino di motocicli e ciclomotori. Sostituirà via Granatieri di Sardegna, la zona davanti all’Unifarma che era stata individuata nel 2016, ma non più idonea da settembre 2018 secondo le nuove regole fissate dal Ministero che richiedono maggiori spazi e vie di fuga. La nuova area è stata richiesta dalle tre autoscuole cittadine ed è stata assegnata dal Comune per evitare disagevoli trasferte a Cuneo, presso la Motorizzazione civile. La destinazione non muta, peraltro, la funzione attuale del parcheggio essendo limitata al bisogno, in orari prefissati e con esclusione di manifestazioni o eventi ritenuti prioritari a discrezione del Comune. Nell’atto di indirizzo approvato il 27 dicembre, l’Amministrazione comunale ne stabilisce in ogni caso il carattere provvisorio “in attesa di individuare altro spazio maggiormente idoneo”. L’individuazione di una nuova area era stata oggetto di un recente dibattito in Consiglio, con la sollecitazione della consigliera 5 Stelle Ilaria Riccardi a provvedere con urgenza, a cui aveva risposto il sindaco assicurando la volontà di trovare una soluzione, anche se “non è una nostra competenza”.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 23 gennaio