Crf-H1-M-728x90 OK

Confessa l’assassino di Anna Piccato

Daniele Ermanno Bianco, 40enne, avrebbe usato una chiave inglese per uccidere la pensionata di Barge

Ha confessato l'assassino di Anna Piccato, la 70enne trovata morta a Barge, lo scorso 23 gennaio. Daniele Ermanno Bianco, operaio 40enne sempre di Barge, ha ammesso di essere stato lui ad uccidere la pensionata.

Lo hanno comunicato carabinieri e magistrati nella conferenza che si è svolta oggi (venerdì 8 febbraio), nella caserma Gongaza di Cuneo che ospita il Comando provinciale dell'Arma.

L'ammissione di Bianco risale al 6 febbraio scorso; avrebbe usato una chiave inglese, che - però - non è ancora stata ritrovata. L'uomo si trova in carcere da settimane.