Crf-H1-M-728x90 OK

Ambrogio presidente dell’Unione del Fossanese

Il sindaco di Bene Vagienna sostituisce Giorgio Bozzano, primo cittadino di Sant'Albano Stura "sotto elezioni"

Claudio Ambrogio, sindaco di Bene Vagienna, è il nuovo presidente dell’Unione dei Comuni del Fossanese. La nomina è avvenuta durante il Consiglio dell’Unione di lunedì 11 marzo, nella sala del Consiglio del Comune di Trinità, in seguito alle dimissioni rassegnate da Giorgio Bozzano, in carica dalla fine del 2016, che ha lasciato in vista delle prossime elezioni amministrative previste per maggio. 

“Vi ringrazio della fiducia, spero di non deludere le aspettative”, ha detto Ambrogio, che ha nominato il sindaco di Salmour Gianfranco Sineo vicepresidente e ha confermato, come assessori aggiunti dell’Unione, Damiano Beccaria e Roberto Salvatore. Il primo cittadino di Bene Vagienna ha inoltre ringraziato il gruppo di opposizione del suo Comune: “Siamo come due maggioranze, ci confrontiamo sempre”, ha affermato.

I presenti hanno ringraziato Bozzano per il lavoro svolto come presidente dell’Unione. “Grazie a voi per avermi supportato e sopportato”, ha scherzato lui, che aggiunge: “Si tratta di un avvicendamento dettato dalle imminenti elezioni, che dà al nuovo presidente il tempo di insediarsi. È stata un’esperienza in cui abbiamo realizzato progetti importanti come quello di Alcotra e abbiamo portato nell’Unione un Comune come quello di Bene Vagienna. Ringrazio tutti per la collaborazione dimostrata nel portare avanti con condivisione  una politica di «unione»”.  

La scelta del presidente poteva cadere soltanto su Gianfranco Sineo, già alla guida dell’ente in passato, e Claudio Ambrogio, il cui Comune di provenienza è la “new entry” dell’Unione. Tutti gli altri sindaci i cui paesi fanno parte dell’ente sono infatti “sotto elezione”: se non venissero confermati alla guida dei rispettivi Comuni, non potrebbero più esserne i principali rappresentanti nell’Unione, che dopo maggio sarebbe costretta a scegliere un nuovo presidente. 

Ambrogio è il quinto presidente eletto dall’Unione del Fossanese: lo hanno preceduto Ernesta Zucco sindaco di Trinità, Gianfranco Capello sindaco di Genola, Gianfranco Sineo sindaco di Salmour e Giorgio Bozzano sindaco di Sant’Albano Stura. 

Il primo cittadino di Bene Vagienna resterà in carica come presidente finché non ci saranno le elezioni amministrative nel suo stesso Comune.