Crf-H1-M-728x90 OK

Regionali: Chiamparino in corsa, il Centro-destra attende Cirio

Terzo incomodo Bertola per i 5 Stelle. Balocco, Mantini e Graglia in lizza per Palazzo Lascaris 

Si scaldano i motori in vista delle elezioni Regionali, che si terranno il 26 maggio in concomitanza con le Comunalie le Europee. Per il Piemonte, Sergio Chiamparino, ricandidato per il Centro-sinistra, se la vedrà con Giorgio Bertola del Movimento 5 Stelle e con il candidato del Centro-destra che per ora ancora non c’è. Da tempo il più accreditato è quello di Alberto Cirio (Forza Italia), tuttora favorito da accordi blindati tra Salvini e Berlusconi. Ma la lunga attesa non ha mancato di alimentare, in queste settimane, ipotesi alternative (come quella che porterebbe all’imprenditore Paolo Damilano, indicato dalla Lega). In parallelo, intanto, si sta lavorando alle squadrema sostegno delle due coalizioni. Duei fossanesi già certi in lista per Sergio Chiamparino: Francesco Balocco con il Pd e Fabrizio Biolè con Italia in comune. È sicuro anche il nome di Franco Graglia per Forza Italia. La Lega di Fossano è invece in attesa del via libera per Anna Mantini. Il giovane genolese Emanuel Deconno sarà in lizza con i Movimento 5 Stelle, dopo aver superato le “Regionarie on-line”. Al di fuori dai tre poli, il vice-sindaco di Centallo Antonio Panero correrà per il Popolo della Famiglia del candidato presidente Valter Boero.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 13 marzo